Ciclo di 4 incontri condotti da Paolo Mori

5 – 12 – 19 e 26 marzo
Ore 20.45
per tutti!

Uno studente occidentale che desidera conoscere il buddhismo, spesso trova difficoltà ad avvicinarsi a questa tradizione millenaria nata in un contesto storico e culturale differente.

In questo ciclo di 4 incontri ripercorreremo le tappe del buddhismo nella sua evoluzione storica dalle origini, così come preservate nella tradizione Pali, alle scuole Mahayana, in particolare quella tibetana. Sullo sfondo di questo contesto storico-filosofico verranno presentati i concetti fondamentali, come l’analisi della sofferenza, il sentiero, il karma, l’origine interdipendente, la mancanza di sé dei fenomeni, la grande compassione, e vedremo quali sono gli strumenti meditativi proposti per intraprendere al meglio il percorso verso la cessazione della sofferenza.

Ingresso a offerta libera

Non è necessaria la prenotazione 

Paolo Mori  ha incontrato il Dharma alla fine degli anni ’70, ricevendo insegnamenti in Italia e in India da Maestri quali Lama Thubten Yeshe, Lama Zopa Rinpoche, Kiabje Zong Rinpoche, Geshe Jampa Gyatso, Geshe Yeshe Tobten, Tulku Gyatzo e altri. A partire dagli anni ’90 ha iniziato ad approfondire la tradizione Samatha-Vipassana con vari insegnanti, in particolare John Coleman (tradizione Sayagyi U Ba Kin), poi frequentando il centro ritiri Gaia House in Inghilterra, e negli ultimi anni partecipando a ritiri condotti da B. Alan Wallace. E’ stato direttore del Centro Terra di Unificazione Ewam di Firenze, associato all’FPMT. Di professione agronomo, esperto di cooperazione internazionale, ha soggiornato a lungo in India collaborando col Governo Tibetano in Esilio di SS il Dalai Lama, promuovendo programmi di sviluppo in agricoltura biologica per i rifugiati tibetani.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi